Maskne - Che cos'è e cosa fare

lunedì, 12 ottobre 2020

Maskne - Che cos'è e cosa fare

Prenditi cura della tua pelle!

La parola "maskne" è una combinazione dei termini inglesi "mask" e "acne" e si usa per descrivere le impurità che possono comparire sulla pelle dopo aver usato la mascherina. I segni tipici della maskne sono brufoli nella zona della bocca e del naso, arrossamenti, pelle secca e punti neri. Le cause di così tante impurità possono essere le più diverse: la mascherina è stata indossata troppo a lungo senza essere stata cambiata, il riutilizzo di mascherine già usate in precedenza e non lavate, il trucco o anche la formazione di eccessiva umidità, che a sua volta favorisce lo sviluppo dei batteri. In particolare, bisogna prestare attenzione alle pelli sensibili e delicate, che possono essere più soggette a questo tipo di impurità.

Cause dell'acne correlata alla mascherina

Come già detto, le cause possono essere diverse. Fondamentalmente, l'attrito tra il tessuto e il viso irrita i pori, creando allo stesso tempo delle micro "crepe" sulla pelle. In questo modo, possono penetrare molto più facilmente batteri e sporco, indebolendo così la barriera cutanea. Allo stesso tempo il trucco, l'eccesso di sebo e l'inquinamento favoriscono il processo. Inoltre, bisogna anche considerare che le mascherine o non vengono lavate spesso o vengono utilizzate più volte, sebbene siano monouso, il che può causare irritazioni e impurità.

Non solo: anche l'umidità causata dalla sudorazione sotto la mascherina influisce sull'aspetto della pelle e può causare la formazione di imperfezioni.

La giusta detersione è fondamentale

Ciò di cui la pelle ha bisogno in questo momento è di una beauty routine particolarmente delicata ma completa, che rafforzi la barriera cutanea e riequilibri il pH della pelle. I cosmetici delicati che rimuovono efficacemente lo sporco dovrebbero essere usati mattina e sera.

Il Detox Face Wash di APoEM è un gel detergente senza sapone arricchito olio di melaleuca ed estratti di mandarino, kiwi, arancia e mela. Deterge la pelle in profondità e rimuove il trucco e il sebo in eccesso. L'olio di tea tree aiuta a ridurre le impurità senza seccare. Infine, il piacevole profumo di agrumi rende la detersione particolarmente piacevole.

Acido ialuronico e ceramidi per rafforzare la pelle

I prodotti cosmetici idratanti a base di acido ialuronico e ceramidi rinforzanti sono particolarmente indicati per rendere la pelle più resistente e proteggerla dalle influenze esterne.

La pelle irritata, arrossata e sensibile necessita dei prodotti giusti: l'Instant Kalmer Serum di pai Skincare ha proprietà lenitive e contiene ceramidi naturali, che aiutano a rafforzare la barriera protettiva della pelle. La formulazione è indicata anche per pelli molto delicate e contrasta gli arrossamenti.

8 suggerimenti per contrastare la maskne

• Detergi il viso due volte al giorno
• Evita il trucco molto coprente o usa solo una cipria leggera
• Sostituire la mascherina quotidianamente con una nuova o una appena lavata
• Concediti regolarmente una maschera all'argilla per purificare il viso
• Fai un peeling BHA almeno una volta alla settimana
• Usa cerotti anti-brufoli sotto la maschera per evitare sfregamenti
• Utilizza creme leggere in formato gel e senza oli in modo da rinforzare e proteggere la barriera cutanea senza appesantirla
• Utilizza prodotti che contengono CBD, zinco, niacinamide o acido salicilico (BHA)